In pellegrinaggio col Vescovo. A San Marino oggi in Basilica benedizione con le Reliquie

Da casa è possibile seguire in streaming: oggi nella Basilica del Santo Marino alle ore 18.30

Ecco il comunicato  “In pellegrinaggio col vescovo Andrea” 

Rendo pubblica, attraverso i media che riesco ad attivare e attraverso i mezzi di comunicazione che vorranno ospitare la voce del Vescovo, che intendo aprire oggi, domenica pomeriggio ore 18.30, le porte del Santuario di Valdragone dedicato al Cuore Immacolato di Maria per una statio quaresimalis di preghiera. Troverò porte chiuse, ma le aprirò per entrare. Non vi saranno cortei o assembramenti. Entrerò solo, ma per testimoniare la fede del mio popolo sammarinese – che in questi giorni è unito in preghiera con il Santo Padre -, per implorare l’intercessione di Maria perché cessi questa epidemia e perché sappiamo resistere con responsabilità alle restrizioni necessarie.

Spero che le autorità comprendano il valore di questo gesto che non vuole essere una sfida, ma semplicemente una presa di posizione. 
Vorrei non mettere in imbarazzo la gendarmeria: entrerò comunque.

Stessa preghiera voglio innalzare al santo Patrono Marino, inginocchiandomi davanti alla sua reliquia e, con la reliquia, impartire la benedizione su tutta la Repubblica e la Diocesi lunedì 30 marzo alle ore 18.30. Da casa è possibile seguire in streaming questi eventi e partecipare alla preghiera. Lasciando le chiese richiuderò la porta, per obbedire alla nostra coscienza. Durante la settimana questo pellegrinaggio continuerà sui luoghi cari alla spiritualità feretrana.

+ Andrea Turazzi


Pennabilli, 27 marzo 2020

AI RETTORI E AI PARROCI 
CUSTODI DEI LUOGHI CARI 
ALLA SPIRITUALITÀ FERETRANA 
E P.C. 
A TUTTI I SACERDOTI E AI RELIGIOSI 
Carissimi, 
grazie della vostra disponibilità ad accogliermi come pellegrino nel luogo caro alla spiritualità feretrana di cui vi è affidata la custodia. Vengo portando tutta la fede, la speranza e la carità che il nostro popolo sta vivendo in questo tempo di epidemia. 
Verrò da solo, accompagnato da Paola e Massimiliano che riprenderanno in diretta streaming il breve momento di preghiera. 
Vivo queste “stazioni quaresimali” come un pellegrinaggio, sapendo di andare davanti al Signore con i nostri Santi Patroni, la Madonna e … voi! 
I luoghi “spirituali ” in Diocesi sono molti di più rispetto a quelli  indicati più sotto: un legame speciale abbiamo, ad esempio, con i monasteri e le case religiose. 
Arriverò alle ore 18.20. Alle 18.30 precise il parroco (o rettore) della chiesa aprirà la porta e avrà cinque minuti per presentare il luogo santo nel quale ci si trova; a seguire, intonerò il Santo Rosario. Al termine, impartirò la benedizione. Tutto dovrà svolgersi in 35/40 minuti. Questo il calendario: 
domenica 29 marzo – _Valdragone, Santuario Cuore Immacolato (p. Marco Buccolini) 
lunedì 30 marzo – _San Marino Città, Basilica del Santo Marino (d. Marco Mazzanti) 
martedì 31 marzo – _Bascio, fonte battesimale del b. Matteo (mons. Elio Ciccioni) 
mercoledì 1° aprile – _San Leo, cattedrale di San Leone (d. Carlo Adesso) 
giovedì 2 aprile – _Monte Cerignone, Santuario Beato Domenico (d. Jhon Blandon) 
venerdì 3 aprile – _Talamello, Santuario del Crocifisso (d. Sante Celli) 
sabato 4 aprile – _Eremo di Carpegna, Santuario B.V. del Faggio (diac. Leonardo Errani) 
domenica 5 aprile – _Borgo Maggiore, Santuario Madonna Consolazione (d. Marco Scandelli)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy