San Marino. Coronavirus, raccolti 200mila euro da Sums

Altro traguardo importante raggiunto da #StiamoUnitiMutuamenteSolidali, la raccolta fondi promossa da Società Unione Mutuo Soccorso con il patrocinio della segreteria di Stato per la Sanità e la Sicurezza Sociale.

Lo riferisce, attraverso un comunicato, la Società Unione Mutuo Soccorso.

La cifra raccolta finora ora ammonta a 200.000 euro, di cui i primi 150.000 euro sono già stati versati sul conto dell’Istituto per la sicurezza sociale per l’approvvigionamento di attrezzature, farmaci, dispositivi medici e di protezione.          

La popolazione della Repubblica di San Marino è invitata a contribuire attraverso donazioni che potranno essere effettuate tramite bonifico sul conto corrente, intestato a Sums in Cassa di Risparmio, con IBAN SM34U0606709808000080101601 con causale “Emergenza Coronavirus”. Coloro che non avessero il servizio di internet banking o fossero impossibilitati ad uscire e non riuscissero a donare tramite bonifico, possono contattare la propria agenzia bancaria per valutare se siano state previste modalità alternative per i propri correntisti relative a questo tipo di donazioni. Pertanto è consigliato contattare la banca per concordare il procedimento più idoneo.        

Le donazioni sono deducibili fiscalmente: per i privati come “passività deducibili” dalla dichiarazione dei redditi e per le imprese dal reddito di impresa.              

Sono i singoli versamenti ad accrescere la somma destinata a supportare l’Istituto per la sicurezza sociale, anche piccole donazioni per sostenere il grande sforzo che il nostro sistema sanitario sta compiendo.             

La Società Unione Mutuo Soccorso ringrazia anticipatamente tutti coloro che vorranno partecipare attivamente con le loro donazioni in questo momento di grande necessità.      

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy