Il virus uccide il medico condotto di Coriano

Il virus uccide il medico condotto di Coriano

Maurizio Bertaccini, 68 anni, era amatissimo dai suoi concittadini. Era anche diacono della comunità di Montetauro

«Un uomo di una bontà unica». Un medico che non diceva no a nessuno, per questo si è ammalato e per questo è morto. Per chi lo conosceva, non c’è un altro modo per definire Maurizio Bertaccini, medico di base di 1.600 pazienti di Coriano e San Patrignano, e diacono della comunità di Montetauro. Il Coronavirus si è portato via anche lui, il suo cuore si è fermato ieri mattina all’ospedale Infermi, dove era stato portato il 24 marzo. Tutti speravano in un miracolo che non c’è stato. Lascia la moglie, Maria, sei figli naturali, uno adottivo e tre in affido. Nel suo cuore, raccontano, c’era davvero posto per tutti (…)

Articolo tratto da Resto del Carlino 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy