San Marino. Coronavirus, il comunicato del Gruppo di coordinamento

Forniti dal Gruppo di coordinamento per le emergenze sanitarie, attraverso una nota, i nuovi dati sull’infezione da Covid-19 nella Repubblica di San Marino.

I casi complessivi rilevati ad oggi di persone positive al tampone sono 462 (conteggio dal 27 febbraio scorso)”, mentre “i casi attualmente positivi in cura sono 362, i deceduti 39 e i guariti 61 (+1)“. 

L’aggiornamento riferito alla giornata di ieri “evidenzia un nuovo positivo, un guarito e zero deceduti”.

Tra le persone positive, “16 sono ricoverate all’Ospedale di Stato, di cui 4 in Rianimazione (1 femmina e 3 maschi) e 12 nelle degenze di isolamento (6 femmine e 6 maschi)”. 

Sono, invece, “346 le persone in isolamento positive al tampone al proprio domicilio (185 femmine e 161 maschi)”. 

I pazienti dimessi dall’Ospedale di Stato per migliorate condizioni (clinicamente guariti) “sono in totale 120“.

Per quanto riguarda le quarantene domiciliari, “sono 660 quelle attive sui contatti stretti (590 laici, 60 sanitari e 10 forze dell’ordine) e 960 quelle terminate“.

Il totale dei tamponi effettuati “è di 1.726 su 1.124 pazienti distinti

Per quanto riguarda le donazioni per l’emergenza Covid-19, “sul conto corrente dell’Istituto per la sicurezza sociale sono arrivati 851mila euroProtezione Civile comunica un totale ad oggi raggiunto di 792mila euro

Da domani “è disponibile uno sportello telefonico di supporto psicologico, dedicato ai familiari e agli utenti del Servizio Disabilità”. Il servizio “è attivo il martedì e il venerdì dalle ore 14 alle ore 17.30, telefonando al numero 0549-883399”.

Si ricorda infine che, in base alla delibera del Congresso di Stato n. 1 del 17 aprile 2020, sono stati “prorogati i termini per il pagamento dei contributi previdenziali di Sicurezza Sociale riferiti al mese di marzo 2020″. In deroga alle disposizioni di legge, “la scadenza è prorogata in via straordinaria al 30 aprile 2020“.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy