Coronavirus, San Marino detiene il record mondiale dei contagi

Contagi, San Marino primo al mondo

Il triste primato del Titano dai dati elaborati sulle rilevazioni della Johns Hopkins University

È San Marino lo Stato al mondo più colpito dall’epidemia di coronavirus in atto, seguito da Andorra e Lussemburgo. Non si parla naturalmente di numeri assoluti, che non sono paragonabili con quelli a sei cifre di Stati Uniti (245.000 casi di positività), Italia e Spagna, entrambe oltre i 110.000, ma di numeri relativi, in rapporto alla popolazione. La Johns Hopkins University, che raccoglie le cifre provenienti dai vari dipartimenti sanitari dei Paesi, calcola così la diffusione del virus nel mondo. I dati ripresi sono quelli del 20 aprile: 462 casi confermati, 39 decessi, tasso di mortalità dell’8,4%. Ecco dunque spiegato il triste primato di San Marino: 462 casi su una popolazione di 33.785 persone, con una percentuale di positività dell’1,4 per cento, la più alta nel mondo. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy