San Marino. Coronavirus, 350 violazioni del divieto di spostamento

Divieto di spostamento, riscontrate 350 violazioni durante la Fase 1

Nella prima fase dell’emergenza coronavirus, dal 22 febbraio al 3 maggio scorsi, le forze dell’ordine della Repubblica di San Marino hanno controllato 167.776 persone e 977 esercizi pubblici nonché riscontrato 350 violazioni. Questi sono alcuni dei dati riguardanti le attività di controllo e prevenzione volte a contenere la diffusione del coronavirus nella Repubblica di San Marino. (…)

Articolo tratto da La Serenissima

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy