Rimini. Svuota il conto dell’anziana assistita. Indagato amministratore di sostegno

Svuota il conto dell’anziana assistita. Indagato amministratore di sostegno

L’avvocato, segnalato alla procura dal figlio della vittima, non è ancora stato rimosso dal giudice tutelare

ENRICO CHIAVEGATTI. Scopre che l’amministratore di sostegno deruba la madre. Per questo presenta un dettagliato esposto alla procura della Repubblica, ma l’avvocato infedele non sarebbe stato sospeso o rimosso dai suoi incarichi e continua ad esercitare. Peculato, questa l’ipotesi di reato per cui il nome del legale è stato iscritto nel registro degli indagati: l’amministratore di sostegno, figura nominata da un giudice, nello svolgere le proprie funzioni è equiparata infatti ad un pubblico ufficiale. (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy