Rimini. Tir si rovescia, camionista muore sul colpo

Tir si rovescia, camionista muore sul colpo

La tragedia è avvenuta in A14 sulla rampa di uscita a Rimini Nord, gravissime le condizioni del collega che si trovava al volante

Tragedia ieri mattina in autostrada, dove un tir si rovescia a un passo dall’uscita di Rimini Nord. Il bilancio è di un morto e di un ferito gravissimo. La vittima è Michele Casadibari, 56 anni, barese. Il collega, 33 anni, è stato invece trasportato in elicottero all’ospedale Bufalini di Cesena. Quello è accaduto esattamente è ancora al vaglio della Polizia autostradale che ieri pomeriggio era ancora sul posto, per tentare di ricostruire con esattezza quello che è accaduto. Dai primi accertamenti fatti dagli agenti, non sembra che nell’incidente siano coinvolti altri mezzi, l’autoarticolato ha fatto tutto da solo. Il tir trasportava mele provenienti dal Trentino e sembra che verso le 12,30 avesse appena imboccato la rampa di uscita di Rimini Nord, quando le ruote sono finite nella canalina di scolo laterale. Non c’è stato nulla da fare, come una montagna che crolla l’autoarticolato si è piegato sulla destra abbatttendo il guard-rail come se fosse di burro ed è andato a schiantarsi nel campo sottostante (…)

Articolo tratto da Resto del Carlino

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy