Domani a Rimini una manifestazione in piazza contro le antenne

“Antenne, a Rimini il record in Romagna”, domani manifestazione in piazza Cavour

“Rimini aspetta ancora una seria programmazione delle antenne”. Per questo nasce un intercomitato che si chiamerà “No antenne Rimini” costituito da comitato No antenna Ina Casa; comitato Palas “l’Astronave che Fuma”; comitato via delle Fosse; comitato via Ceccarelli; comitato di Viserba Monte; comitato Viserba Mare. Appuntamento domani, sabato 5 giugno alle 10.30 in piazza Cavour, sotto il palazzo del Comune per una grande manifestazione con la quale si chiede “l’aggiornamento del regolamento comunale che preveda un catasto delle antenne, la zonizzazione del territorio, il rispetto dei siti sensibili, la verifica delle autocertificazioni dei gestori telefonici, il monitoraggio delle antenne installate e per individuare quelle non conformi alle linee guida”. “Negli ultimi tre anni – spiegano gli organizzatori dell’iniziativa – il parco antenne è aumentato del 30% e in Romagna, Rimini gode del primato di ospitarne il più alto numero, oltre 700. Il fenomeno pare essere sfuggito dal controllo amministrativo”. (…)

Articolo tratto da Corriere Romagna

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy