Rimini. «Si fanno assumere in albergo poi il giorno dopo spariscono»

«Si fanno assumere in albergo poi il giorno dopo spariscono»

Sul problema dei lavoratori stagionali la presidente dell’Aia va giù dura: «A causa del Covid c’è meno mobilità, ma in tanti vogliono continuare a prendere il reddito di cittadinanza»

MANUEL SPADAZZI. «Non si trovano i lavoratori stagionali», lamentano gli albergatori. «E’ falso, e non date la colpa al reddito di cittadinanza: basta pagarli e rispettare le normative e i contratti di lavoro», replica la Cgil. Il tormentone estivo sugli stagionali è servito. Con il sindacato che punta il dito contro gli imprenditori: «I contratti nella maggior parte dei casi non vengono rispettati né per la retribuzione, né per l’orario di lavoro e il giorno di riposo». (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy