Rimini. Indagate 10 famiglie per falsi certificati medici

Vaccini, genitori indagati per i falsi certificati

GRAZIA BUSCAGLIA –  Indagate per false certificazioni che attestavano l’avvenuta vaccinazione dei loro figli. Sono dieci le famiglie riminesi (alcune delle quali si sono rivolte per la loro difesa agli avvocati Massimiliano Forlani, Monica Gabrielloni e Diego Pensalfini) che sono state iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Rimini. Devono rispondere, a vario titolo, di falsità ideologica, ma soprattutto di corruzione. Stando all’accusa, infatti, avrebbero versato del denaro a un medico compiacente che avrebbe sottoscritto il falso, attestando la certificazione di vaccinazioni somministrate ai figli delle famiglie, vaccinazioni, in realtà mai effettuate. E a rischiare più grosso sarebbe stato il medico che era finito, anche lui, tra gli indagati. Ma il professionista, durante questi lunghi mesi di indagini, è però deceduto. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy