Rimini. Alcol ai minori, guerra agli over 18

Alcol ai minori, guerra agli over 18

Giro di vite del Comune contro chi acquista birra e vodka e poi lo cede ai giovanissimi fuori dai minimarket

La Polizia locale di Rimini annuncia un giro di vite contro la vendita di alcol ai minori. Nel mirino non ci sono solo i minimarket, ma anche quei maggiorenni (a volte amici più grandi ma anche sconosciuti) che si offrono di acquistare le bevande alcoliche per conto degli under 18. Negli ultimi tempi infatti non è passata inosservata la presenza, nei pressi dei minimarket collocati lungo i viali delle Regine, di persone che, dietro il pagamento di una piccola somma, entrano nel negozio e fanno rifornimento di birra o vodka per poi consegnarli ai giovanissimi in attesa di fuori (…)

Articolo tratto da Resto del Carlino

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy