Rimini. Candidato sindaco, “fumata nera”. Salvini: «Il nome? Decidono i riminesi»

Candidato sindaco, “fumata nera”. Salvini: «Il nome? Decidono i riminesi»

Il leader della Lega non regala certezze e non incorona Ceccarelli «Chiedo una coalizione unita»

Niente da fare, anche l’attesissimo arrivo di Matteo Salvini produce l’ennesima “fumata nera”. Il candidato sindaco del centro destra resta avvolto nel mistero dei “veti incrociati”. La Lega mette in prima fila l’ex sindaco di Bellaria, Enzo Ceccarelli, promosso dal segretario della Lega Romagna, Jacopo Morrone, forte anche dell’alleanza con la lista “Noi amiamo Rimini” di Lucio Paesani. Sia Ceccarelli sia Paesani erano presenti (con tanto di foto di rito) ieri in piazza Tre Martiri al “bagno di folla” del Capitano (altro articolo a pagina 5). Selfie anche per Alessandro Ravaglioli, l’altro pretendente del Carroccio. Completano il quadro i civici Gianni Indino, Giuseppina Morolli e i Fratelli d’Italia, Nicola Marcello e Gioenzo Renzi. (…)

Tratto dal Corriere Romagna

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy