Rimini. «Centinaia di insegnanti sul piede di guerra»

«Centinaia di insegnanti sul piede di guerra»

Gli avvocati dei No vax pronti a scatenare una dura battaglia legale «Il personale della scuola presenterà 300 ricorsi contro il Green pass»

MARIO GRADARA. «Sono circa 650 le persone che lavorano nel settore scolastico, per buona metà – oltre 300 – quelle del Riminese, che si sono rivolte a una ventina di studi legali, tra cui il nostro, per ricorrere contro l’obbligo del Green pass nelle scuole». Parla l’avvocato Luca Ventaloro (foto a sinistra), in prima linea sul fronte degli obblighi Covid. «Ci sono docenti, segretari, ausiliari, presidi, dalle primarie alle medie alle superiori. L’obiettivo dei ricorsi che presenteremo al Tar, mentre per ora abbiamo solo inviato diffide ai dirigenti delle scuole, è la disapplicazione dell’obbligo della certificazione di avvenuta vaccinazione». (…)

Tratto da Il Resto del Carlino

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy