Novafeltria: Arrestato kosovaro 32enne per maltrattamenti in famiglia

Una donna casalinga, dopo aver subito l’ennesimo episodio di violenza dal fidanzato e padre del suo bambino, si è rivolta ai carabinieri per sporgere denuncia.

Le indagini sono scattate subito, acquisiti i referti medici relativi alle poche volte che la donna è ricorsa alle cure dei sanitari e dopo che la ragazza e il figlio hanno lasciato l’abitazione, martedì sera i carabinieri hanno arrestato l’uomo, un 32enne nato in Kosovo, con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

La convivente, una napoletana 30enne, è tornata a vivere al Sud a casa della mamma.

L’arrestato, invece, è stato portato al carcere Casetti di Rimini.

Fonte: “Nuovo Quotidiano di Rimini” – www.nqnews.it

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy