Pasquale Valentini (Esteri) in visita al Comando Centrale della Gendarmeria

La mattina di giovedì 3 luglio 2014 il Prof. Pasquale VALENTINI, Segretario di Stato per gli Affari Esteri e politici, ha fatto visita alla Gendarmeria nella Sede del Comando Centrale presso il Kursaal. Il Segretario VALENTINI, nella Sua veste di Segretario per gli Affari Esteri e Deputato alle Milizie, è l’Autorità di Governo da cui dipendono la Gendarmeria, la Guardia di Rocca-Nucleo Uniformato e tutti i Corpi Militari Volontari della Repubblica.

Ad attenderlo, al Suo arrivo, il Generale Alessandro GENTILI, Comandante della Gendarmeria, il Dottor Maurizio FARAONE, Direttore dell’Ufficio Nazionale Centrale INTERPOL, il Maresciallo Magg. “A” Werter SELVA, Vice Comandante del Corpo e la “guardia” in armi che ha reso gli onori di rito al Segretario VALENTINI, accompagnato dall’Avvocato Maurizio NERI.

Dopo un breve colloquio nell’Ufficio del Generale  GENTILI, ha avuto luogo l’incontro con i Comandanti delle nove Brigate, con i Comandanti delle Sezioni e dei Nuclei , dei responsabili degli Uffici e il personale della Sede. Nella circostanza il Comandante GENTILI ha presentato un Briefing sulla situazione ordinativa ed operativa del Corpo.

Il Segretario VALENTINI, dopo aver rivolto il Suo saluto al personale ed essersi soffermato sulle problematiche di settore all’esame degli organi di Governo, ha dato atto al Corpo della Gendarmeria dell’impegno giornalmente profuso nell’adempimento dei Suoi compiti.

Successivamente il Prof. VALENTINI ha visitato gli uffici e la moderna Centrale Operativa del Comando, vero “cuore pulsante” di tutto il Corpo della Gendarmeria.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy