Patto per San Marino, non si prospettano rotture. Giorgetti (Ap)

Per Roberto Giorgetti, capogruppo di Alleanza Nazionale, coalizione Patto per San Marino, maggioranza in Consiglio Grande e Generale, non si prospettano rotture che possano

far intravedere una crisi di governo o un rimpasto.

Ha chiesto Antonio Fabbri di L’Informazione di San Marino:
I distinguo che ci sono nel Patto, con la posizione in aperto contrasto
degli Eps, corrono il rischio
di portare ad una nuova crisi o
vanno verso il chiarimento?

Risposta di Giorgetti: ‘All’interno del Patto credo ci sia la
volontà di tutti di rapportarsi in maniera
costruttiva. Nessuno auspica
nuova instabilità dopo tutto quello
che è successo negli ultimi anni. Del
resto credo che l’opposizione abbia
ben poca credibilità, alla luce delle
sue reiterate divisioni e scissioni,
nel proporsi a soluzione delle molte
difficoltà della nostra Repubblica.
Certo che, comunque, i problemi
all’interno del Patto vanno affrontati
e risolti, nell’interesse del Paese.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy