Per San Marino: Il Paese affonda

IL  PAESE  AFFONDA 

 

La situazione che stiamo vivendo è sempre più drammatica. La questione morale scuote il Paese dalle sue fondamenta e coinvolge partiti, governo, personaggi politici. Si allarga a funzionari pubblici e professionisti.

L’economia è sempre più declinante e determina una forte disoccupazione producendo nel contempo meno ricchezza. Molti giovani sono costretti all’emigrazione. Un nuvolone nero si addensa sul sistema bancario. La spesa corrente divora l’intero bilancio dello Stato fortemente indebitato e a rischio bancarotta. Il tenore di vita delle famiglie è in diminuzione continua a causa del malgoverno e dell’aumento del prelievo fiscale. Le tensioni sociali crescono mentre il governo sprofonda nell’immobilismo, nel clientelismo e nella politica degli annunci. La gestione del Paese è in mano ad una cricca senza scrupoli che vuole trasformare la Repubblica in un protettorato.

Il clima di confusione, di imbarazzo, di paura, dilaga a tutti i livelli e paralizza la democrazia rappresentativa. E’ una situazione emergenziale che esige decisioni straordinarie immediate.

Rilanciamo ancora una volta il nostro appello a mettere da parte personalismi e particolarismi per una grande alleanza delle forze del cambiamento con l’obiettivo di salvare la Repubblica.

QUESTO E’ IL MOMENTO DEI VERI SAMMARINESI.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy