Precari uguale sprechi nella Pa di San Marino. Il no Cdls

Alessio Muccioli, Segretario FUPI/CSdL, non accetta che nel varare la manovra correttiva il governo consideri ‘sprechi’ i dipendenti pubblici precari.

È possibile che il bilancio del nostro Stato sia così virtuoso da non contenere degli sprechi?
A leggere il comunicato stampa dell’Esecutivo di un paio di giorni fa, parrebbe proprio così. E quale atto ‘qualificante’ della prossima manovra economica, sembra esservi il congelamento del precariato della PA, come se, appunto, si fosse già razionalizzato tutto il resto e non restasse altro da fare…
Non sarà, a voler essere maliziosi, che si vuole andare a colpire ancora una volta i più deboli?
Per quale motivo si identifica come uno spreco il lavoratore precario, che invece da anni è un fattore di risparmio???

Vedi comunicato Csdl



Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy