Pronta mazzata su San Marino da Tremonti

Il ministro italiano dell’economia Giulio Tremonti ha emesso un comunicato che raggela, sul versante della Repubblica di San Marino, anche la speranza dell’apertura di un dialogo a qualsiasi livello, politico o tecnico.
Possibilità di dialogo che in qualche modo le autorità sammarinesi si erano illuse di intravedere, come oggi era parso a leggere alcuni giornali nazionali italiani.

Ecco il testo durissimo del comunicato stampa diffuso dal sito del ministero.

Con riferimento alle notizie circolate sulla stampa, si precisa quanto segue: la Repubblica di San Marino resterà ad ogni effetto nella black list italiana fino a quando non saranno formalmente e sostanzialmente in vigore tutte le norme necessarie per integrare gli standards internazionali legali, fiscali, antiriciclaggio, eccetera..

Il suddetto comunicato supera, in quanto a durezza, quello relativo alla smentita del Direttore Generale delle Finanze, prof.ssa Fabrizia Lapecorella, anch’esso emesso in giornata.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy