Rapina al Cis. Mascherati e violenti

Monica Raschi di Il Resto del Carlino – San Marino racconta  la rapina al Credito Industriale Sammarinese avvenuta ieri a Serravalle.

Due con le maschere di Carnevale sul volto e uno con una parrucca e un paio di baffoni. Rapina ‘in tema’ quella che è stata messa a segno ieri, nella tarda mattinata, nella filiale di Serravalle del Credito industriale sammarinese, la banca controllata dalla Cassa di Risparmio di Rimini e già al centro di vicende finanziarie. Tre i componenti della banda che sono riusciti a entrare all’interno dell’istituto armati di un taglierino o di un cutter.

Quasi sicuramente non una grande arma in quanto il metal detector avrebbe dovuto suonare, cosa che invece non è avvenuta. Una volta all’interno i tre malviventi hanno chiesto di svuotare le casse. Uno degli impiegati non essendosi accorto bene di cosa stava succedendo, ha chiesto perché urlassero e per tutta risposta si è preso un pugno sulla fronte. Gli uomini mascherati sono riusciti a farsi consegnare il contenuto delle casse (non delle casseforti, ormai tutte a tempo), ma il bottino è ancora da quantificare.  

 

Meteo San Marino di N. Montebelli  

Vignette di
Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia sammarinese

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy