Repubblica di San Marino, prime avvisaglie di calo delle entrate

Nella Repubblica di San Marino sono comparse le prime avvisaglie di un calo delle entrate pubbliche in conseguenza delle difficoltà economiche in cui è venuto a trovarsi il Paese per effetto della crisi globale.

Lo hanno reso pubblico oggi, a nome del governo, durante la consueta conferenza stampa del lunedì, Antonella Mularoni, Segretario di Stato per gli Affari Esteri, Valeria Ciavatta, Segretario di Stato per gli Affari Interni, e Marco Arzilli, Segretario di Stato all’Industria.
I tre Segretari di Stato non hanno fornito numeri. Il calo, comunque, deriverebbe da un minor gettito della monofase. Non è stato escluso che non sia in calo anche l’Igr.
La situazione sarà portata al tavolo ‘tripartito’ ove si affronta anche il rinnovo dei contratti di Pubblica Amministrazione, Industria e Banche, assieme, governo, sindacati ed imprenditori.
Vedi comunicato ufficio stampa del Congresso di Stato

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy