Riccione: Il Palacongressi va a gonfie vele

(da “Il Corriere di Romagna”) Il Palazzo dei Congressi di Riccione vola e i dati lo dimostrano.

Nel 2010 il giro d’affari è aumentato del 33& ed è pari 1 milione e 810mila euro.

Durante le 35 settimane della stagione congressuale, la sale della struttura sono state occupate l’83% delle giornate.

Facendo un po’ di calcoli, il Palas della Perla Verde ha registrato 110mila presenze e dato che un congressista spende mediamente 250 euro al giorno,  ben 25 milioni di euro sono stati distribuiti sulla città.

Sono in crescita sia gli eventi di tipo associativo (+38%) che gli eventi di livello nazionale (+15%) mentre sono in calo le convention aziendali (-24%).

Nel frattempo è previsto per marzo l’accordo con Riccione Congressi sulla gestione della Palacongressi oltre alla definitiva vendita delle sale cinema, ubicate all’ultimo piano, ad un privato.

Infine il presidente della Palariccione Spa Lucio Berardi si è posto due nuovi obiettivi: “Nel 2011 vorrei che il giro d’affarri raggiungesse i 2 milioni di euro e che si riuscisse ad allungare l’utilizzo delle sale per i congressi anche nelle altre 17 settimane dell’anno”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy