Riccione: Senegalese ubriaco in scooter sfiora il disastro

Ubriaco fradicio in sella a uno scooter ha rischiato di provocare un mezzo disastro se i carabinieri non gli avessero intimato l’alt.

Un senegalese 26enne, residente a Misano, si è messo a zigzagare l’altra sera in via Milano a Riccione.

Lo straniero più cadeva e più si rialzava riprendendo la sua marcia.

I carabinieri, allarmati da alcuni automobilisti, hanno sottoposto all’etilometro l’extracomunitario.

Lo scooterista, oltre ad essere ubriaco, era anche privo di patente, documenti di identità e assicurazione.

L’africano ha collezionato un’altra denuncia insultando e spintonando gli agenti una volta che è arrivato in caserma.

Fonte: “Il Resto del Carlino”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy