Riccione: Vendita di hashish, giovane emiliano patteggia pena di 8 mesi

Un ventenne bolognese è stato arrestato a Riccione dai carabinieri.

Il giovane, in cambio di 5 euro, aveva venduto, sotto gli occhi di una pattuglia in borghese di fiamme d’argento, un involucro di cellophane contenente un grammo di hashish.

Ieri l’emiliano, davanti al giudice, ha patteggiano la pena, sospesa di 8 mesi di reclusione tornando in libertà.

Fonte: “Il Corriere di Romagna”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy