Rimini. “A Capodanno dilagano le feste clandestine con alcol senza limiti e musica fino all’alba”

“Alcol senza limiti e musica fino all’alba”. A Capodanno dilagano le feste clandestine. L’allarme di Indino (Silb): “Eventi fuori controllo, già 25 le segnalazioni in provincia: a rischio la sicurezza dei giovani”

LORENZO MUCCIOLI – C’è chi, con una spesa di 10 euro, promette “balli scatenati” fino alle prime luci dell’alba. Chi, con un biglietto d’ingresso che varia dai 50 ai 100 euro, offre una lauta cena a buffet e free-bar con alcol illimitato per tutta la notte o “shottini” di liquore a due euro. Dall’hotel stagionale che ha deciso di affittare la sala a impresari dilettanti e dj e barman improvvisati al ristorante che, una volta scoccata la mezzanotte, si trasformerà in una vera e propria discoteca. Da Rimini a Riccione, passando per Santarcangelo, Bellaria, Misano e Cattolica: con il Capodanno 2023 alle porte, si moltiplicano in tutta la provincia gli annunci di feste abusive. Veglioni a buon mercato, con gli organizzatori che si muovono in una zona d’ombra tra ciò che è permesso e ciò che non lo è. (…)

Articolo tratto da Il Resto del Carlino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy