Rimini. Abusivismo commerciale: l’obiettivo e’ non farsi trovare impreparati. Nuovo Quotidiano di Rimini

Sergio Cingolani – Nuovo Quotidiano di Rimini: Bilancio della stagione con il presidente dei bagnini di Rimini Sud: “Da luglio è andata bene”. E sui giochi. “Molte autorizzazioni mai arrivate” / “Abusivi, agire prima e meglio” / Mauro Vanni: “Esperimento dei vigilantes importante ma serve ben altro / Ridurre la zona di libero transito per togliere spazio ai venditori”

RIMINI – Nonostante la stagione 2013 non sia ancora terminata, sul fronte lotta all’abusivismo commerciale lo sguardo è già proiettato verso la prossima estate. L’obiettivo, partendo dal positivo “esperimento vigilantes” conclusosi lo scorso 25 agosto, è non farsi trovare impreparati al fine non si ripeta più la caldissima situazione vissuta i mesi scorsi, con tutto lo strascico di polemiche che ne è scaturito. “Sebbene si sia trattato di un provvedimento tampone e tardivo, la presenza dei vigilantes è stata comunque utile ad arginare il problema – spiega il presidente della Cooperativa bagnini Rimini Sud Mauro Vanni -. Non a caso, da quando l’esperimento è terminato, specie nelle zone più calde la presenza degli abusivi è tornata sui livelli dei mesi scorsi. Ripeto, si sarebbe dovuto fare molto di più ma è stato un segnale importante. Abbiamo fatto vedere, senza si verificassero incidenti né particolari episodi di tensione, che la comunità ha reagito e che non è vero che Rimini sia terra di nessuno”. Quali dunque le soluzioni per il prossimo anno? “Nei prossimi giorni, comunque entro il mese, ci incontreremo con il prefetto Claudio Palomba in modo da programmare le strategie da mettere in campo la prossima estate’. (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy