Rimini. Aeroporto Fellini sotto valutazione straordinaria dagli ispettori Enac. Corriere Romagna

Simone Mascia – Corriere Romagna: Da Roma confermano: «Valutazione straordinaria». Al vaglio anche il numero del personale, i soldi in cassa e i parametri tecnici dell’aeroporto /
Controlli dell’Enac, Fellini ai raggi x /
Verifiche ieri sui «requisiti legati a gestione e sicurezza». In ballo la concessione temporanea

RIMINI. Sono arrivati gli ispettori dell’Enac in aeroporto e non si è trattato degli annuali controlli di routine come hanno cercato di spiegare inizialmente dallo scalo. La posta in palio è più delicata. Il personale inviato ieri mattina dall’Ente nazionale dell’aviazione civile ha infatti passato ai raggi x il Federico Fellini per capire se concedere o meno l’agognata certificazione temporanea.
Un documento che, dopo il fallimento di martedì scorso della società di gestione Aeradria, servirebbe alla struttura aeroportuale per restare aperta fino alla prossima primavera in vista del prospettato bando europeo che dovrebbe, il condizionale d’obbligo, fare decollare di nuovo la gestione.
Di certo al momento c’è che il gruppo di controllori arrivati da Roma si è mosso per «svolgere le verifiche di competenza, anche di carattere ispettivo, per definire le modalità per l’esercizio provvisorio, affinché venga sempre garantita la continuità operativa in sicurezza dello scalo». Una conferma che arriva direttamente dagli uffici dell’Enac, da dove confermano che si è trattato di un «audit straordinario» (sopralluogo di valutazione).
(…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy