Rimini. Affitti in picchiata: crollo del 30%. La Cronaca NQNews

Federico Rossi – La Cronaca Nuovo Quotidiano di Rimini: I canoni calati di circa 100 euro. Anselmi Immobiliare: “Non basta”. E’crisi nera anche nel commerciale. Ma il corso d’Augusto fa ancora gola alle grandi catene / Mercato degli affitti crollato del 30% / Agenzia Pavani: “I proprietari contrari a ospitare lavoratori precari o disoccupati e immigrati” / L’operatore Roberto Anelli: “C’è chi ancora si ostina a non abbassare di una virgola le proprie pretese”

RIMINI – “Calma piatta”. Così Gabriele Anselmi, titolare dell’omonima agenzia immobiliare riminese definisce la situazione del mercato degli affitti in provincia. Un mercato fermo al palo la cui “crisi sembra non conoscere fine”. Affermazioni queste condivise dagli altri operatori del settore. Alcuni parlano addirittura di un calo del 30% nell’ultimo triennio, tanto basta per mettere seriamente in difficoltà l’attività. “La domanda c’è e con tutta probabilità continuerà a esserci – spiega Matteo Pavani dell’agenzia Pavani di Rimini – Del resto mai è mancata in questi anni. Il problema è semmai sul versante dell’offerta, ovvero dei proprietari degli alloggi. A cosa mi riferisco? Alle garanzie che, peraltro giustamente, questi ultimi chiedono ai potenziali affittuari, ovvero in primis quello di avere almeno un membro della famiglia con contratto a tempo indeterminato. Cosa che di questi tempi è davvero una rarità. Si capisce bene come in questo quadro le trattative che vanno in porto siano molto poche. Molti problemi anche per le famiglie immigrate, le quali sono viste con una certa diffidenza dai titolari degli alloggi”. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy