Rimini. Agguato in viale Zavagli, sparano a un uomo davanti a casa. Il Resto del Carlino

Alessandra Nanni – Il Resto del Carlino: Gli sparano davanti a casa, lotta con la morte in ospedaleIl 51enne Augusto Mulargia operato d’urgenza all’arteria femorale

RIMINI. I sicari lo stavano aspettando appostati nell’ombra, e appena l’hanno visto spuntare in bicicletta hanno aperto il fuoco. Augusto Mulargia, 51 anni, riminese trapiantato alle Canarie, è crollato a terra in una pozza di sangue. Una delle pallottole l’ha colpito all’arteria femorale e ieri sera tardi lo stavano ancora operando (…).

Teatro dell’agguato, via Carlo Zavagli, davanti al n.74, la casa dei genitori di Mulargia. Lui vive da tempo alle Canarie con moglie e figlio, e torna a Rimini solo durante l’estate o le feste comandate. Molti anni fa era un tossicodipendente, i suoi precedenti sono soprattutto legati alla droga: rapine, furti e spaccio. Ma, dicono, la sua salvezza era stata quella di andarsene da qui. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy