Rimini: Al via la realizzazione del forno crematorio

(da “Il Corriere di Romagna”) Al Cimitero di Rimini ci sarà spazio anche per le sepolture dei defunti di fede cristiana ortodossa, precisamente per 2.400 salme.

Rimangono irrisolte le questioni delle sepolture dei cadaveri islamici e protestanti: purtroppo le loro richieste sono state ritenute dal Comune non regolariconformi al regolamento.

Intanto verranno presto realizzati il forno crematorio e la Sala del Commiato per accontentare i laici: l’opera pubblica sarà messa a bando per la progettazione-gestione delle due strutture e il vincitore si accollerà le spese di realizzazione dal costo di un milione e mezzo di euro in cambio dei ricavi di gestione.

Inoltre per incentivare i riminesi alla cremazione, il servizio sarà gratuito a tutti i residenti.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy