Rimini: Arrestata 50enne per furto al Coin

Domenica pomeriggio una cleptomane ha fatta razzia di biancheria intima presso il Coin di corso d’Augusto.

La ladra aveva sottratto reggiseni, slip e camicie totale per un valore complessivo di 150 euro.

Nonostante la donna abbia strappato alcuni dispositivi anti-taccheggio, l’allarme è ugualmente suonato una volta che è uscita dal Coin.

La 50enne modenese ha provato comunque a scappare per via Serpieri e Piazza Tre Martiri ma il vigilante del negozio l’ha prima raggiunta e poi bloccata.

Sul posto è intervenuta subito una volante della polizia.

La rapinatrice è stata arrestata per furto aggravata e ha patteggiato ieri mattina paganado una multa di 15mila euro.

Fonte: “La Voce di Rimini”

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy