Rimini: Arrestati clonatori di bancomat

A Rimini 2 apparecchiature per la clonazione dei bancomat sono state rinvenute dagli agenti tra sabato e domenica negli sportelli della Banca Cassa di Risparmio di Ravenna, situata in piazza Cavour, e della Banca Popolare dell’Emilia Romagna, ubicata in Viale Vespucci.

Sono finiti in manette 2 clonatori, una donna ucraina 28enne ed un uomo moldavo 25enne.

L’ucraina, al momento dell’arresto, aveva con sè un lungo elenco di password trascritte su un foglio di carta ed una white card contenente i codici di bancomat e carte di credito.

Gli inquirenti stanno tuttora indagando tramite i filmati di sorveglianza per verificare se ci sono stati altri colpi messi a segno dai 2 malviventi stranieri.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy