Rimini. Banda del buco in trasferta a San Benedetto del Tronto

Corriere di Romagna Rimini: Banda del buco in trasferta: due arresti
Si indaga sui colpi commessi a Rimini

E’ finita in trasferta
l’avventura di quella
che può essere definita
la banda del buco. I carabinieri
di San Benedetto
del Tronto (Ascoli Piceno)
hanno colto in flagranza e
arrestato due uomini, un
pugliese di 37 anni ed un
romeno di 38, entrambi
residenti a Rimini mentre
cercavano di svaligiare una
tabaccheria a Grottammare,
che avevano già “ripulito ” qualche tempo
prima. Stavolta, però, la
titolare ha dato l’allarme
grazie alla tecnologia: sul
suo smartphone aveva infatti
la possibilità di controllare
le telecamere poste
nel locale.
 Così ha visto
il buco sul muro e ha
avvertito i carabinieri. 
(…)   c’è il sospetto che la stessa
banda, sospettata di aver
messo a segno diversi colpi
nelle ultime settimane
nelle Marche, tutti con la
medesima tecnica, possa
avere a che fare con una
serie di furti analoghi tentati
e compiuti ai danni di
tabaccherie e altre attività
sia centro sia della zona
a mare di Rimini
. (…)
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy