Rimini: Denunciato uno dei teppisti dell’Einstein

(da “Il Corriere di Romagna”) Un mese dopo, è stato fermato il primo dei teppisti armati di coltello che avevano seminato panico e paura all’interno del liceo scientifico Einstein di Rimini.

Il giovane è un ucraino 17enne ed è stato denunciato per danneggiamento e minacce aggravate in concorso.

Per chi non se lo ricordasse più, la mattina dell’11 gennaio un gruppo di idioti minorenni è entrato dentro la scuola e ha cominciato a prendere a calci banchi e sedie per poi minacciare una classe di quinta superiore.

Oltre alle minacce, sono volati pure sputi e insulti all’indirizzo dei maturandi liceali.

La Digos sta continuando con le indagini e, nel giro di pochi giorni, fermeranno gli altri vandali.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy