Rimini: Derubato e massacrato gioielliere, albanese in manette

(da “Il Corriere di Romagna”) Finalmente è stata catturato dagli agenti il più feroce dei rapinatori in circolazione a Rimini.

Si tratta di Florian Limonaj, in passato pure boss di un traffico di prostituzione nonchè noto svaligiatore recidivo.

Il 5 gennaio scorso il ladro, 37 albanese, ha derubato una gioielleria, situata in viale Vespucci, portandosi via 400.000 euro dopo aver massacrato il titolare.

L’uomo non solo era armato di pistola ma era anche aiutato da altri 2 complici che hanno aggredito anche loro il commerciante pestandolo a sangue.

Dopo mesi di indagini serrate per scovare gli autori di questo folle gesto, finalmente è stato trovato uno dei 3 malviventi.

Gli inquirenti sono ancora alla ricerca della refurtiva e dei 2 complici.

Intanto Limonaj verrà presto espulso dall’Italia dato che è stata avviata dall’ufficio Immigrazione della Questura la pratica per la revoca del suo permesso di soggiorno.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy