Rimini. Difesa della costa, proseguono i lavori alle scogliere di Rimini nord

RIMINI. Proseguono a pieno ritmo i lavori mirati alla difesa della costa e della balneazione della zona nord e che prevedono il risanamento ambientale del tratto di costa tra la fossa Sortie e la foce del deviatore Marecchia. Un intervento dal costo di 600 mila euro che si articolerà in due fasi, senza entrare in contrasto con l’attività balneare. Attraverso l’abbassamento e l’allargamento delle scogliere si mira ad un complessivo miglioramento delle condizioni ambientali, aumentando la profondità dei fondali e diminuendo il deposito dei materiali limosi, a partire dalla fossa Sortie verso la foce del deviatore Marecchia per le prime 8 scogliere emerse.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy