Rimini: Domani blocco della circolazione stradale

Nella giornata di giovedì 19 gennaio dalle ore 8.30 alle ore 18.30 è disposto il blocco della circolazione stradale dinamica privata sull’intero territorio del comune di Rimini a mare della Statale 16 previsto dalla seconda fase dell’Accordo di programma regionale sulla qualità dell’aria, siglato dai Comuni emiliano-romagnoli oltre i 50 mila abitanti.

Oltre al blocco totale nella giornata di giovedì, fino al 31 marzo, dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 18.30, continua a essere in vigore il divieto della circolazione stradale dinamica privata dei mezzi più inquinanti anche se provvisti di bollino blu: veicoli benzina Euro 0; veicoli diesel Euro 0 e Euro 1; veicoli diesel Euro 2 non dotati di sistema di riduzione della massa di particolato; ciclomotori e dei motocicli a due tempi non conformi alla normativa Euro 1, veicoli diesel di tipo M2, M3, N1, N2 e N3 Euro 2, ovvero non dotati di sistema di riduzione della massa di particolato.

Dalle limitazioni sono esenti le seguenti tipologie di veicoli: autoveicoli elettrici e ibridi; autoveicoli benzina e diesel conformi alle Direttive Euro 4 ed Euro 5; autoveicoli alimentati a Gas metano e GPL; autoveicoli diesel Euro 3 dotati di filtro antiparticolato al momento dell’immatricolazione del veicolo, dei quali risulti annotazione sulla carta di circolazione ovvero da apposita autocertificazione rilasciata dal concessionario che ha venduto il veicolo; autoveicoli diesel che dalla carta di circolazione risultino dotati di sistema di riduzione della massa di particolato con marchio di omologazione e inquadrabili ai fini dell’inquinamento da massa di particolato almeno Euro 4, ai sensi dei D.M. n.39/08 e n.42/08 ed eventuali successive loro modifiche e integrazioni; autoveicoli con almeno 3 persone a bordo se omologate a 4 o più posti; autoveicoli con almeno 2 persone a bordo se omologate a 2 posti; autoveicoli condivisi ; autoveicoli per trasporti specifici e autoveicoli per uso speciale, così come definiti dall’articolo 54 del codice della strada; ciclomotori e motocicli omologati Euro 2 ed Euro 3; veicoli diesel di tipo M2, M3, N1, N2 o N3 omologati Euro 3 ovvero che dalla carta di circolazione risultino dotati di sistema di riduzione della massa di particolato con marchio di omologazione e inquadrabili, ai fini dell’inquinamento da massa di particolato, quali Euro 3 o categoria superiore, ai sensi dei D.M. n.39/08 e n.42/08 ed eventuali successive loro modifiche e integrazioni.

Le limitazioni alla circolazione si applicano nel territorio del Comune di Rimini a mare della Strada Statale 16.

Sono escluse dal divieto: viale Principe di Piemonte dal confine con Riccione fino alla rotonda di incrocio con via Cavalieri di Vittorio Veneto; via Cavalieri di Vittorio Veneto fino alla SS.16; via San Salvador dal confine con Bellaria-Igea Marina fino all’incrocio con via Tolemaide; via Tolemaide fino alla SS. 16. Sono esclusi dalle limitazioni i percorsi per accedere ai parcheggi scambiatori di P.le Caduti di Cefalonia, via Euterpe, piazzale Chiabrera, parcheggio presso il parco Don Tonino, via XXIII Settembre (Centro I Portici – Zona Celle), via G. Fantoni.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy