Rimini. Ex fiera: attesa per la delibera che sbloccherebbe vendita dei terreni. Nuovo Quotdiano di Rimini

Nuovo Quotidiano di Rimini: Un documento a lungo atteso dall’ente, sbloccherebbe la vendita dei terreni. Ci sono gli interessi della grande distribuzione / Ex Fiera, pronta la variante / La delibera che consente la realizzazione della piscina e del centro commerciale sarà discussa presto in maggioranza, poi i passaggi in commissione e consiglio

RIMINI – Conto alla rovescia per l’arrivo in consiglio comunale della delibera con la variante per le aree dell’ex Fiera, per consentire la realizzazione di una nuova piscina e permettere inoltre l’arrivo della grande distribuzione (si è parlato nei mesi scorsi di Conad). Prima del passaggio in consiglio, però, c’è quello in commissione consigliare e ancora prima la discussione in maggioranza, dove sono noti alcuni mal di pancia in relazione al progetto per via della previsione di un nuovo supermercato di medie dimensioni. Il documento doveva essere discusso nella riunione della scorsa settimana, ma è stato riniviato perché non c’è stato tempo per affrontare l’argomento. Se ne riparlerà alla prossima riunione di maggioranza, che dovrebbe essere fissata a breve. Che il Comune abbia intenzione di andare avanti sulla variante è apparso finalmente chiaro quando, qualche mese fa, il progetto della piscina è apparso nelle linee guida al bilancio. (…)

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy