Rimini. Falso incidente: truffa all’assicurazione, 14 coinvolti. Corriere Romagna

Andrea Rossini – Corriere Romagna: Film del falso incidente, regista è l’avvocato /
I finanzieri girano un video nel piazzale di una carrozzeria per documentare il “raggiro” /
A processo il legale, i soci dell’attività e i “feriti” risarciti con trentamila euro

RIMINI. Hanno orchestrato un falso incidente in un piazzale della carrozzeria, sotto la supervisione di un avvocato, per truffare le assicurazioni e ottenere un risarcimento complessivo di trentamila euro. Quattordici persone coinvolte a vario titolo nella vicenda, compreso il professionista riminese, sono a processo davanti al giudice monocratico Liverani. Per il fraudolento danneggiamento dei beni assicurati il codice prevede una pena fino a quattro anni di reclusione, la gran parte degli imputati spera di cavarsela contando sui tempi lunghi della giustizia (i fatti risalgono al settembre 2007) e sulle questioni procedurali che potrebbero escludere dal processo la madre delle prove, capace da sola di inchiodarli alle loro responsabilità: il video del falso incidente girato dai militari della guardia di finanza. Quelle immagini, che gli avvocati difensori contestano perché agli atti manca l’autorizzazione scritta del magistrato, documentano la scena. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy