Rimini. Forze dell’ordine, Palomba (Questura): 212 uomini a fronte di 28mila reati denunciati nel 2014. La Cronaca NQNews

La Cronaca Nuovo Quotidiano di Rimini: Ieri il convegno Meno criminalità, più sviluppo organizzato dalla Confcommercio riminese. Presenti rappresentanti delle istituzioni e delle imprese / Rapine, colpevoli arrestati nell’80% dei casi / Lo rivendica con orgoglio il prefetto Palomba: “Merito anche della stretta cooperazione con istituzioni e imprese / Resta però il nodo organici. Rimini, con 28mila reati denunciati nel 2014, non può avere meno agenti di Isernia”

RIMINI. “Rimini a Roma non è percepita nella sua complessità e problematicità per certi versi unica in Italia e questo è un grosso problema”. Così il prefetto Claudio Palomba è tornato ieri nel corso del convegno Meno criminalità, più sviluppo organizzato dalla Confcommercio riminese sui cronici problemi di organico della polizia locale, auspicando per questo 2015 un cambio di rotta. “Io non amo lamentarmi come i presenti ben sanno – ha detto Palomba – ma non posso ancora una volta non sottolineare, quando si parla appunto di sicurezza, questa equiparazione del territorio con Isernia e Prato che davvero non rende giustizia a Rimini. (…)


Claudio Palomba

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy