Rimini. Free flight o Erba volante. L’inchiesta sulla droga si allarga alla Spagna

Andrea Rossini di Corriere Romagna Rimini: Operazione Free flight.Oggi gli interrogatori davanti al Gip del tribunale di Rimini delle persone fermate dai carabinieri, poi la competenza potrebbe passare alla Dda /
“Erba volante”, l’inchiesta si allarga /
Dieci indagati a piede libero, la banda aveva preso contatti anche in Spagna


L’inchiesta
Free flight”, su un traffico
internazionale di droga
per via aerea, è appena decollata:
la rete di spaccio
della presunta associazione
trasnazionale, infatti, è
ancora da smantellare e i
dieci indagati a piede libero
sono un punto di partenza
per allargare gli orizzonti
investigativi. La
caccia ai complici, italiani
e no, è già cominciata. Oggi
le persone finite in manette
per iniziativa dei carabinieri
di Riccione, difese
dagli avvocati Sonia
Giulianelli e Giuliano
Renzi, compariranno davanti
al Gip Fiorella Casadei
per l’udienza di convalida
del fermo. Il pm Davide
Ercolani nella sua richiesta
parla di associazione
per delinquere dedita
al traffico internazionale
di droga: se il giudice farà
propria la sua valutazione,
dopo aver applicato
le misure si “spoglierà”
della competenza trasmettendo
gli atti alla Dda di
Bologna
. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy