Rimini: I genitori raccolgono firme per bloccare il trasferimento della scuola media Borgese

(da “Il Corriere di Romagna”) I genitori, dopo la protesta avvenuta sabato scorso, non si danno per vinti e continuano la loro battaglia contro il Comune riminese.

Infatti i genitori avrebbero già raccolto più di 500 firme per fermare il trasferimento dei propri figli dalla scuola media Borgese.

Il Comune ha già deciso di mandare una parte degli alunni alle Panzini mentre l’altra alla XX Settembre ma i genitori pretendono che la scuola media di via Tambroni rimanga unita o che sia collocata in un unico edificio.

Inoltre i genitori vorrebbero che si realizzasse una nuova scuola nel quartiere della Colonnella e che le spese dei trasporti pubblici siano a carico dell’amministrazione comunale.

Nel frattempo l’assessore alla scuola Samuele Zerbini rassicura gli scettici: “Le scuole di via XX Settembre sono strutture adeguate per gli alunni e i lavori inizieranno questa settimana. Ci sarà pure un ampliamento di tre aule così i bambini potranno disporre di un laboratorio”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy