Rimini: Ieri incontro tra il vicesindaco Lisi e il capo dell’amministrazione penitenziaria Tamburino

“E’ stato con grande piacere – ha detto il Vicesindaco con delega alla Protezione sociale Gloria Lisi – che, grazie all’invito della Comunità Papa Giovanni XXIII ho avuto l’occasione d’incontrare oggi pomeriggio il Dott. Giovanni Tamburino, Capo dell’Amministrazione Penitenziaria a Rimini per conoscere il progetto pilota di alternativa al carcere ‘CEC: Comunità Educante con i Carcerati’ che la Papa Giovanni sta sperimentando nella Casa di accoglienza per detenuti ‘Madre della Riconciliazione’ di Saludecio”.

“Un’iniziativa straordinaria – conclude il Vicesindaco – per offrire a chi ha sbagliato l’opportunità di scontare una pena senza che questa abbia conseguenze distruttive sulla vita delle persone. Tra i detenuti che scontano la pena in strutture come queste solo il 10% è recidivo contro il 70% di chi sconta la pena in carcere”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy