Rimini. Il Comune assume, Confartigianato lo critica. Il Resto del Carlino

RIMINI. E’ notizia di ieri che il Comune stia per assumere 20 dipendenti. Mauro Gardenghi di Confartigianato, critica l’operato del Comune, sempre sul Resto del Carlino: “Il Comue assume, o ‘assorbe’ mettetela come volete, una ventina di persone, da affiancare ai mille e passa dipendenti attuali? Benissimo, ma chi paga? Il Comune chi lo mantiene? Mi risulta siano i cittadini, le imprese, quelle stesse che chiudono a centinaia solo nel nostro territorio, vittime del bagno di sangue di questi anni di crisi”

Mario Gradara – Il Resto del Carlino: Il Comune non sente la crisi: in arrivo venti nuovi dipendenti / Quelli in organico sono già 1.113: cinque anni fa erano 1.163

Il Comune di Rimini assumerà venti nuovi dipendenti. Lo segnala in una nota Palazzo Garampi. Sette saranno insegnanti di scuola d’infanzia, assunti con un concorso pubblico per titoli ed esami, bando entro fine mese (due di queste sette posti andranno a dipendenti comunali con almeno 36 mesi di servizio a tempo determinato). Altri tredici saranno ‘assorbiti’ da Provincia e Ausl, dopo il ‘riordino’. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy