Rimini: Il Comune taglia i fondi per la piscina del Garden

(da “La Voce di Rimini”) Il Comune di Rimini ha tagliato i fondi che consentivano di dirottare una parte del servizio pubblico sulla piscina del Garden Sporting Center.

Infatti dai 87mila euro annui si passa ora ai soli 22mila: in poche parole, una sforbiciata del 75%.

L’anno scorso l’amministrazione riminese firmò un accordo col centro sportivo Garden dove s’impegnava ad acquistare 3.400 ore di uso della piscina (1.450 ore mattutine per gli istituti scolastici e le restanti 1.950 ore per l’Associazione Garden Nuotatori Rimini) al costo complessivo di 87.170 euro.

Palazzo Garampi però ha preso un accordo per pagare solo i primi 3 mesi del 2011 cioè da gennaio a marzo (895 ore complessive al costo di 22.825 euro).

Da marzo in poi ancora non si sa cosa potrà succedere.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy