Rimini: Il preside Rossetti passa dal Pdl all’Udc

Lo storico preside dell’istituto “Alberti” Giovanni Rossetti non si candiderà nella lista del Pdl bensì in quella dell’Udc di Maurizio Nanni.

Uno dei dirigenti scolastici più conosciuti e stimati in città sosterrà la candidatura a sindaco di Marco Moretti.

Rossetti aveva stima di Marco Lombardi tant’è che condivideva il suo progetto cioè mettere in campo una lista trasversale, aperta alla società civile, che potesse dare una svolta all’intera città riminese.

Non appena i vertici nazionali del Pdl, in accordo con la Lega Nord, hanno deciso di candidare Renzi al posto di Lombardi, Rossetti ha subito deciso di andare avanti per la sua strada.

Rossetti dichiara: “Io non ce l’ho con Renzi che è un politico dotato di grande coerenza. Il problema vero è che con chi si è coalizzato. Renzi, nel caso dovesse vincere le elzioni, sarebbe sempre un ostaggio della Lega Nord.

Rossetti ha deciso di rimettersi in gioco nella politica riminese a 60 anni e spiega il motivo di questo improvviso cambiamento: “L’Udc, secondo me, rispecchia la volontà di un rinnovamento vero. Vedremo se questa volontà di cambiare le cose verrà premiata”.

Fonte: (corsivo) “Il Resto del Carlino”

 

 

Diventa fan della nostra pagina ufficiale su Facebook!!!

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy