Rimini. Imprese scese sotto quota 35mila

NQ Rimini (www.nqnews.it): Il dato finale 2014 comunicato dalla Camera di Commercio evidenzia il trend di continuo calo dal 2007 in poi /
Imprese scese sotto quota 35mila /
Sono state 3.367 quelle cessate e 2.429 le nuove iscritte, per un saldo di -938 ditte
La provincia di Rimini è la peggiore in Emilia Romagna. In regione in 1 anno -3.650

RIMINI – Le imprese attive alla
Camera di Commercio di
Rimini al 31 dicembre 2014
sono 34.503. Per la prima
volta, secondo i dati Infocamere,
il numero è sceso sotto
quota 35.000 e al di sotto della
numerosità pre-crisi. Dal
2007 in poi, infatti, il numero
di imprese attive è risultato
a fine anno: 35.442 (2007),
35.593 (2008), 35.476
(2009), 35.718 (2010),
35.949 (2011), 35.781
(2012), 35.419 (2013)
. (…)

Chi soffre di più. I comparti
che hanno risentito
maggiormente del calo del
numero di imprese rispetto
al 2013 (in base alla differenza
tra numero di imprese attive
a fine anno) sono il settore
secondario (-311), il
terziario tradizionale (-300),
il macro settore dei servizi (-
194) e il settore primario (-
116). Il peso del numero di
imprese riminesi è per il 43%
nei servizi, seguito dal 26%
del terziario tradizionale,
dal 23% del secondario e dall’
8% del primario. L’unico
ambito con incidenza crescente
(nonostante il calo
delle imprese attive in valore
assoluto) è quello dei servizi.,
che quindi in proporzione
alle imprese esistenti ad
inizio anno ha registrato il
calo inferiore.
(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy