Rimini. Inaugurato oggi il foyer del Teatro Galli. Photogallery

RIMINI. L’estate del 1857 resta nella storia di Rimini per due eventi che si intrecciarono tra loro: l’inaugurazione del nuovo Teatro e la presenza, in quell’occasione, di Giuseppe Verdi, che a Rimini decise di presentare una sua opera, l’Aroldo. Oggi, 158 anni dopo, il pianoforte suonato da Giuseppe Verdi per quell’inaugurazione, torna a conclusione del primo stralcio nei lavori di ricostruzione del Teatro Amintore Galli, con la consegna alla città del Foyer, della Sala Ressi e della Sala prove completamente ristrutturati. 

L’inaugurazione ufficiale del Foyer, aperta alla cittadinanza, è avvenuta ieri, quando il Sindaco Andrea Gnassi, lo scrittore Piero Meldini, il musicologo Marco Beghelli e il M° Claudio Veneri al pianoforte, hanno riconsegnato ai riminesi uno spazio che ospiterà tanti nuovi eventi, in attesa del completamento del restauro ormai vicino dell’intera costruzione polettiana.







Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy