Rimini: Incendia scooter nel centro storico, arrestato piromane disabile

Ieri notte un piromane ha incendiato uno scooter parcheggiato vicino all’ufficio postale dell’Arco d’Augusto.

Gli agenti sono riusciti ad arrestare l’autore di tale gesto: il suo nome è Nino Paci ed è un riccionese 62enne in sedia a rotelle.

Quando sono intervenuti gli agenti di polizia, allarmati da una guardia giurata della Civis, l’uomo era sotto ai portici delle Poste mentre il motorino veniva divorato dalle fiamme.

L’uomo, evaso dagli arresti domiciliari (aveva derubato un’edicola di Riccione), ha raccontato alle forze dell’ordine di avere visto 2 uomini fuggire in auto dopo aver appiccato il rogo.

I poliziotti non gli hanno creduto tant’è che lo hanno perquisito trovandogli addosso un accendino e un cappellino bruciacchiato.

Nino Paci, recidivo, è stato arrestato con le accuse di incendio doloso e fuga dai domiciliari.

L’udienza è fissata per il 13 settembre.

Fonte: “Il Corriere di Romagna”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy